L'Istituto Comprensivo "A. Diaz" è identificato

dal codice meccanografico: LEIC85600E

 

L’Istituto Comprensivo nasce come Istituto Comprensivo di Vernole, Castri, Caprarica nel 2012, in base al Decreto Legge 98/2011 convertito nella legge n. 111/2011 che dispone la ristrutturazione della rete con la formazione di nuovi Istituti Comprensivi, nati dall’accorpamento di scuole con meno di 500 alunni e con almeno 1000 alunni.

A partire dall’a.s.2017/2018 la scuola di Caprarica, in seguito al dimensionamento scolastico, è stata accorpata all’Istituto Comprensivo di Calimera.

Il bacino di utenza cui si rivolge l’Istituto comprende un ambito territoriale piuttosto ampio ma con caratteristiche similari, esso include:

  • il Comune di Vernole con le frazioni di Strudà, Acaya, Acquarica, Pisignano e Vanze;
  • il Comune di Castri.

Si rileva una popolazione scolastica piuttosto eterogenea dal punto di vista affettivo, emotivo, socio-culturale e cognitivo; emergono aspetti positivi quali la pressoché totale assenza di dispersione scolastica e tassi di ripetenza molto bassi. Si registra una bassa presenza di extracomunitari e per quasi tutti gli alunni la frequenza è regolare.Territorio e capitale sociale

Il territorio in cui è contestualizzato l’Istituto Comprensivo di Vernole con Castri, comprende una realtà ispirata alle tradizioni salentine e ai suoi dati storici, punto di riferimento per una popolazione comunque aperta alle innovazioni e agli stimoli provenienti da progettualità propositive. La piena collaborazione con gli enti locali fa sì che la scuola sia fonte di cultura e di scambio e il mondo del lavoro, tuttora legato in questi luoghi ad attività ataviche, e diventi un’occasione per scoprire nuove opportunità sociali e potenzialità da sfruttare.

Pur essendo geograficamente molto vicini, i due comuni hanno una identità ben definita. L’agricoltura, l’artigianato e il commercio sono i settori  portanti dell’economia, mentre cominciano ad emergere le caratteristiche della società dei consumi che determinano problematiche e contraddizioni, quali: complessità, mancanza di spazi aggregativi, perdita dell’identità storico  culturale, informatizzazione, forme di disadattamento, disoccupazione giovanile.

Su tutto il territorio si nota, complessivamente, un atteggiamento di fiducia nei confronti della scuola e da parte delle famiglie la collaborazione con l’istituzione scolastica e il riconoscimento del suo ruolo nella trasmissione di cultura.

Nel clima di collaborazione ed integrazione tra scuola e territorio, si segnala l’attenzione da parte degli enti locali e delle associazioni operanti nel tessuto sociale riguardo ai valori propri della formazione della persona e del cittadino. L’intento comune è quello di sviluppare negli allievi, in quanto espressione delle nuove generazioni, una consapevolezza civica che mantenga il legame con le tradizioni culturali del luogo in cui vivono e favorire l’apertura di un orizzonte interculturale che si basi su principi di inclusione e arricchimento personale dalla diversità. In particolare, le proposte territoriali, di cui si è tenuto conto nella stesura del Piano di Miglioramento, si incentrano su tematiche del benessere sociale, della coscienza civica, del rispetto della legalità e della salvaguardia dell’ambiente.

 

Risorse economiche e materiali

Le scuole dell'Istituto sono ubicate in 6 edifici differenti e sono costituite da 3 scuole dell'infanzia, 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di primo grado. La situazione degli strumenti tecnologici in uso nelle scuole è alquanto variegata. A sedi che presentano laboratori e strumenti aggiornati, si contrappongono sedi con dotazione scarsa o obsoleta. Tutte le sedi sono facilmente raggiungibili. Alcune strutture sono state già interessate da lavori di riqualificazione, per altre sedi i lavori sono attualmente in corso. Le fonti di finanziamento della scuola rimandano a bandi PON, PNSD e progetti nazionali regionali e locali.

 

I.C. "A. DIAZ" (ISTITUTO PRINCIPALE)

Ordine scuola - ISTITUTO COMPRENSIVO

Indirizzo: VIA DELLA REPUBBLICA,N.7 VERNOLE 73029 VERNOLE

Email   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ZONA 167 (PLESSO)

Ordine scuola - SCUOLA DELL'INFANZIA

Indirizzo: ZONA 167 VERNOLE 73029 VERNOLE

 

VANZE (PLESSO)

Ordine scuola  -   SCUOLA DELL'INFANZIA

Indirizzo: VIA ACAYA FRAZIONE DI STRUDA' 73020 VERNOLE

 

VIA MAZZINI (PLESSO)

Ordine scuola -  SCUOLA DELL'INFANZIA

Indirizzo: VIA MAZZINI CASTRI DI LECCE 73020 CASTRI DI LECCE

A.DIAZ (PLESSO)

Ordine scuola - SCUOLA PRIMARIA

Indirizzo: VIA DELLA REPUBBLICA, n. 7 VERNOLE 73029 VERNOLE

Totale Alunni 169

GANDHI (PLESSO)

Ordine scuola     SCUOLA PRIMARIA

 LA SCUOLA E IL SUO CONTESTO

 Indirizzo: VIA ACAYA FRAZ. STRUDA' 73020 VERNOLE

Totale Alunni      82

Via CODACCI PISANELLI (PLESSO)

Ordine scuola - SCUOLA PRIMARIA

Indirizzo: VIA CODACCI PISANELLI CASTRI DI LECCE 73020 CASTRI DI LECCE

Totale Alunni  108

DE CARLO - VERNOLE (PLESSO)

Ordine scuola - SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Indirizzo: VIA S. ANNA 32 - 73029 VERNOLE

Totale Alunni  45

G.GALILEI (PLESSO)

Ordine scuola -  SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Indirizzo: VIA BRODOLINI - 73020 CASTRI DI LECCE

Totale Alunni      58

Dal 1 settembre 2017, a seguito del dimensionamento deliberato dalla Regione Puglia nel Piano di Organizzazione della Rete Scolastica, i plessi situati nel comune di Caprarica sono stati accorpati all'Istituto Comprensivo di Calimera.

 Dall'anno scolastico 2017/18, quindi, l'Istituto Comprensivo "A. Diaz" comprende i plessi scolastici che si trovano nel Comune di Vernole con la frazione di Strudà e nel Comune di Castri di Lecce.